Escursioni Albania Adventure

Tour program: 

11 Giorni / 10 Notti

Day 1: 

Aeroporto “Nene Tereza”- Lepush

Le nostre guide vi daranno per prima il benvenuto all’ aeroporto, alche` il viaggio proseguira`verso il vilaggio Lepush, situato al  nord dell’ Albania, nella regione di Malesia e Madhe,  in un’altitudine di circa 1400 m, confinante con il Montenegro, raggiungibile dopo 5 ore di viaggio in macchina. In questo villaggio, situato al cuore degli Alpi in una valle sprofonda e remota sembrerebbe che il tempo sia fermato.

Una volta arrivati a Lepush, verreste alloggiati in una pensione nella quale potreste gustare piatti tipici locali cucinati dalla padrona di casa. Il pomeriggio prosegue con una camminata di 5 ore circa a livello T2+ di difficolta in direzione di Maja e Brizhdolit raggiungendo cosi 1979 metri di altezza. 

Day 2: 

Lepush - Vermosh

Dopo aver fatto colazione e assaggiato vari prodotti locali si proseguira` in direzione Maja e Grebrenit alto 1839 m a livello T2 di difficolta`per poi arrivare alla localita` di Vermosh dove si trascorrera` la notte.

Vermosh, il quale rappresenta il punto piu remoto del Nord, 1100 m sul livello del mare, e` situato al confine tra l’Albania e il Montenegro. E’ da notare il suggestivo paesaggio che si gode, nonche` la caduta di cospicua quantita` di neve che persiste 100 giorni circa.

Visitando Vermosh si ha la sensazione di far ritorno nel passato. Abbandonato nel suo destino durante il comunismo tuttora conserva le sue caratteristiche case fatte in pietra massicia.

Per raggiungerlo, bisognerebbe passare vicino a un canyon da bellezze naturali spettacolari. Si soggiornera` in una pensione dove si avra’ il modo di assaggiare piatti tipici locali cucinati a seconda della tradizione.            

Day 3: 

Vermosh - La Valle di Theth 

Dopo aver fatto colazione, il viaggio proseguira` in direzione della Valle di Theth, 750 m sul livello del mare, a bordo di mezzi off-road 4x4.

Theth viene considerato giustamente dai numerosissimi turisti stranieri come  “L’ultimo Paradiso dell’Europa”.

Il paesello e` situato al punto piu remoto del versante occidentale della Valle di Shala al cuore delle Alpi, che offrono rari e suggestivi  imaggini. L’insieme delle richezze naturali e di un considerevole patrimonio storico culturale della popolazione autoctona  rendono ideale lo sviluppo del turismo da queste parti. L’illustre alpinista Georg Heinshemer ha scritto al riguardo, considerandolo Theth indubbiamente la localita` piu idonea a fare turismo tra le Montagne Verdi Bjeshket del Nord d’Albania e paragonandolo addiritura  alle bellezze del Tirolo in Austria.

Dopo circa 3 ore di viaggio in macchina, ci si arriva a Qaf Thore 1775 m di altezza per poi scendere  a piedi verso la Valle di Theth. Si tratterebbe di una discesa di circa 1000 m di altitudine a livello T3 di difficolta` che durerebbe 4 ore circa nel mezzo di  una natura ostile e gradendo dei paesaggi incantevoli della Valle di Theth.

A Theth  alloggeremmo in una casa vecchia di 350 anni, ristrutturata recentemente nel 2012.    

Day 4: 

Recarsi in visita all’ Occhio Azzurro Syri Kalter e alla Cascata di Theth Ujvara e Thethit

Dopo colazione si parte in direzione Nderlyse.

Avremo cosi` il modo di poter divertirci in una aventura “Off Road’’ a bordo di mezzi 4x4 lungo la Valle di Theth dall’ Okoli sino a Nderlyse.

Dopo il viaggio proseguira`facendo Hiking, dirigendosi verso l’Occhio Azzurro. Per raggiungerlo, strada facendo attraverseremo il Canyon di Grunas che rappresenta uno delle meraviglie della natura di Theth e allo stesso tempo la perla dei canyon di tutta l’Albania.

L’Occhio Azzurro si considera una propria e rara  bellezza della natura d’Albania, le cui acque arrivano dal fiume nero, il quale sorge dalla  Cima  Nera.  La sua conformazione e’ dovuta all’erosione rocciosa delle acque che scorrono giu` dalla montagna. Sara` un percorso di circa 3 ore andata e ritorno, a un livello T1 di difficolta` in compagnia di un paesaggio straordinariamento bello lungo il fiume Kaprre. Si pranzera` intorno al fuoco vicino ai bacini d’acqua a Nderlyse.

Nel pomeriggio, ci si salira` di nuovo a bordo delle fuoristrade 4x4 per continuare l’itinerario avvicinandosi alla Cascata di Theth. Dopo circa 20 minuti di percorso off road, riprenderemo il viaggio a piedi per 40 minuti circa, a un livello T1+ di difficolta`.La Cascata di Theth alta 30 m rappresenta ovviamente una straordinaria bellezza delle Alpi. Va notata  comunque la particolarita` di questa cascata, in quanto le sue acque, interamente di origine nevosa,  sorgono tutte dalla roccia adiacente.   

Day 5: 

Theth - Maja e Arapit 2217 m

Questa giornata iniziera ` prestissimmo, in quanto il percorso verso cima di Arapi si presenta di livello T4 di difficolta ` e che durerebbe 9 ore circa.

Questa cima rappresenta una delle piu alte della Valle di Theth, cui altezza ci offre uno spettacolare e mozzafiato panorama. Una volta arrivati al Qafe Peje 1900 m, scendendo dalla cima, ci fermeremo per mangiare il pranzo a sacco. Aloggeremo nella casa ospitante di Theth.

Day 6: 

Theth - Qafa e Valbones 1812 m 

Sara` una giornata diversa dalle altre in quanto dovremmo allontanarci da Theth alto 900 m, proseguendo  lungo la valle di Theth, per poi raggiungere il  Qafa e Valbones alto 1812 m, da cui potremo osservare  entrambe le valli.

In questa giornata in qualita`di viaggiatore ci sarebbero pure due muli, i quali ci darebbero una mano nel trasportare i nostri equipaggiamenti. Si presume che il viaggio duri 6-8 ore circa, a un livello T3 di difficolta`.

Una volta arrivati al tratto superiore della valle di Valbona, a Rragam, ci saliremo a bordo di fuoristrade 4x4 per percorrere cosi off road  tutta la valle in direzione dell’albergo in cui verremo ospitati. 

Day 7: 

Valbone - Maja e Jezerces 2694 m 

Si partira presstissimo alla matina per raggiungere cosi la cima piu alta delle Alpi albanesi, quella di Jezerca.

Ci occorrerebbero circa 11 ore per fare la scalata, da Valbona 810 m sul livello del mare, verso la cima di Jezerca  alta 2694 m, a un livello T5 di difficolta`. La conquista di questa cima, denominata diversamente “la reggina delle nostre Alpi” sarebbe anche il trofeo di questa  avventura, del tutta albanese.

Lassu` in cima, oltre alla spettacolare vista, si trova una cassetta metallica, dentro la quale  viene custodito  un libro su cui vengono scritti  i nomi di tutti gli alpinisti che l`avrebbero conquistata.

Di sera si fara` ritorno a Valbona. 

 

Day 8: 

Maja e Rosit  

Si parte presto in direzione di Cima di Rosi, una delle piu pittoresche delle Alpi, alta 2524 m, a un livello T4 di difficolta` alle prese con un viaggio di circa 9 ore. Il dislivello in salita sara` di circa 1550 m e strada facendo potremo accorgerci e ammirare la presenza della neve permanente. Si pranzera` sul Qafa e Rosit 2000 m sul livello del mare con vista verso la Valle di Valbona.

Da questo punto avrete il modo di osservare sui villaggi confinanti con il  Montenegro e inanzitutto si potrebbe godere della vista magnifica  del tratto albanese delle Alpi Dinariche. Si fara`di nuovo  ritorno alla struttura ospitale alla Valle di Valbona.

Day 9: 

Valbone - Parco Nazionale di Llogara

La giornata iniziera molto presto, verso le 6 del mattino, poiche ci occorrerebbe viaggiare 1 ora circa in direzione Lago di Koman. A bordo di una imbarcazione si effettuera` un viaggio di circa 3 ore sul lago, il quale assomiglierebbe tanto a quello dei fiordi Norvegesi.

Il panorama e’ da considerarsi  una delle perle della natura  d’Albania.

Il viaggio proseguira` verso Sud del paese per pranzare successivamente in un ristorante sul mare alla citta` costiera di Valona.

Il pomeriggio si continuera` a viaggiare in direzione Parco Nazionale di Llogara`dicchirato come tale dalle Autorita` albanesi nel 1966. E’ previsto cenare e alloggiare in un Hotel-Ristorante all’interno del parco.

Day 10: 

Parco Nazionale di Llogara – Mali i Cikes 2045 m 

Fatta la colazione, si parte dal Qafa e Llogarase 1027 m in direzione Mali i Cikes 2045 m, un cammino che impiegherebbe 10 ore circa, tutto a un livello T4 di difficolta`.

Percorrendo il sentiero che porta in cima del monte si avra` il modo di osservare la penisola di Karaburun nonche` l’isola di Sazan. Il cammino in salita` riservera` una vista fantastica delle spiagge del Sud Albanese nonche’ delle isole della vicina Grecia, tra le quali quella di Corfu`.

La serata verra` di nuovo trascorsa nel medessimo albergo all’interno del Parco di Llogara.

Day 11: 

Parco Nazionale di Llogara - Aeroporto “Nene Tereza”

A seconda dell’orario di partenza del vostro volo, si partira` in direzione aeroporto “Nene Tereza’’.

Contact Us